VISUAL STORYTELLING: COMUNICARE CON IMMAGINI ORIGINALI

Curare la propria identità visiva con immagini originali è imprescindibile per qualunque brand.

Sicuramente tutti sono a conoscenza del significato della parola ‘brand‘. Perché, però, è necessario prendersene cura? Se si vuole esercitare una qualsiasi attività lucrativa è necessario pensare, agire e pianificare come un business leader. Con l’incremento dei social media nelle strategie di marketing si ha non solo la capacità ma il bisogno di gestire la propria reputazione offline e, soprattutto, online. Interagendo con gli utenti in Rete, è logico che essi si facciano un’idea propria del brand anche in base alle immagini originali che essa utilizza per presentarsi al pubblico online. È importante, quindi, non lasciare nulla al caso e sfruttare la capacità che le immagini hanno di riuscire a trasmettere in maniera immediata l’essenza, la vision e la mission del brand.

A partire dai primi anni 2000 l’industria pubblicitaria ha implementato il visual storytelling, imparando a sfruttarlo per lo sviluppo della comunicazione online dei brand. Grazie a queste forme di narrazione visiva si è arrivati a nuove opportunità di marketing sia per piccole che per grandi imprese. Con l’avvento dei social media, poi, è diventato impossibile pensare di sviluppare una strategia di marketing prescindendo dalle immagini. Instagram e Pinterest, ad esempio, sono due piattaforme che senza immagini non avrebbero neanche preso vita. Inoltre, tante sono le ricerche che evidenziano la popolarità della cultura visiva tra i consumatori come pure tutte le opportunità che si presentano per le aziende.

I marchi di maggior successo traggono, ormai, numerosi vantaggi da questa tendenza e, per creare immagini originali, si affidano anche a diverse piattaforme disponibili online. Le funzioni utilizzabili sono tantissime e, seppure i tool possano sembrare simili tra loro, ognuno di essi offre una diversa prospettiva creativa.

In generale, comunque, si tratta di uno strumento utile alla creazione della brand identity che permetterà ad un’azienda di essere unica. Tutto quello che conta nell’era dell’information overload, sui social network soprattutto, è catturare l’attenzione degli utenti: nessuno si fermerà a guardare un’immagine che ha già visto altrove svariate volte. Creare qualcosa di realmente originale aiuterà l’azienda a rendersi innanzitutto riconoscibile e, poi, a trasmettere i propri valori attraverso l‘uso delle immagini, oggi fondamentale.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento